E' cominciato il mese dell'Amore...




Festa di San Valentino, le origini

Siamo ufficialmente entrati nel mese che celebra l’amore, il mese di San Valentino

La festività, diffusa in Europa, America e Estremo Oriente, prende il nome dal santo martire cristiano e venne istituita addirittura nel 496 sostituendo la  precedente festa pagana delle Lupercalia. Ma il modo in cui la intendiamo oggi, ossia il momento in cui gli innamorati si scambiano messaggi d'amore e regali, risale probabilmente al Basso Medioevo (1000 – 1492) e, in particolare, alla nascita dell'amor cortese.

Molto diffusa inizialmente in Francia e Inghilterra grazie ai benedettini, attraverso i loro numerosi monasteri, si è sempre più caratterizzata, soprattutto nei paesi di cultura anglosassone - e per imitazione anche altrove - per lo scambio di valentine, bigliettini d'amore a forma di cuore, colomba, Cupido, ecc. Questo scambio di bigliettini ha portato nel XIX secolo alla produzione industriale e alla commercializzazione su vasta scala di biglietti d'auguri dedicati a questa ricorrenza. Si stima che il 14 febbraio si spedisca quasi un miliardo di bigliettini, se ne spediscono di più solo a Natale.

 

(fonte Wikipedia)